sito ufficiale
Gabriele Sannino
BIOGRAFIA LIBRI ORDINA IL TUO LIBRO VIDEO ARTICOLI EVENTI FOTO CONTATTI
STAMPA
E se il cancro fosse davvero solo un fungo?



Il Dottor Tullio Simoncini e' un oncologo romano le cui scoperte sui tumori stanno rivoluzionando l'intero mondo scientifico, il quale, come si prevedeva, lo ha gia' messo alla berlina e condannato come un impostore e un ciarlatano.
Tullio Simoncini e' convinto che il tumore nasca semplicemente da un fungo, la Candida, alias un parassita molto comune che entra nel corpo e viene riconosciuto in un certo momento come "nemico" dall'organismo, dando origine alla patologia tumorale.
A chi gli chiede come e' possibile tutto cio' viste le ricerche fatte in tutto il mondo per la cura dei tumori, lui risponde semplicemente che un tempo "tutti credevano che fosse il Sole a girare intorno alla Terra".
Secondo Simoncini, che ancora opera nonostante il boicottaggio e l'esclusione dall'ordine dei medici come si puo' leggere su wikipedia - dove tra le altre cose viene anche accusato, senza fornire prove concrete, di truffa e omicidio colposo - la sua estromissione deriva dal fatto che "quando uno scienziato ha un'idea efficace e rivoluzionaria, l'istituzione medica tenta di insabbiare il tuo lavoro perche' costituisce una minaccia per i ricavi della classe dirigente".
In effetti, le multinazionali farmaceutiche - questo e' vero - fanno affari d'oro su queste malattie, e finche' durano le malattie, si sa, durano anche gli affari!
Simoncini asserisce di avere in cura centinaia di pazienti: la maggior parte di loro avevano forme di cancro estremamente avanzate, specialmente dopo essersi sottoposti alle terapie convenzionali.
Molti di loro sono guariti completamente e godono ancora di ottima salute, e cio' anni dopo il trattamento.
Molti dottori concordano con i suoi metodi ed hanno perfino iniziato ad usare il suo trattamento... con bicarbonato di sodio!
Si, perche' Tullio Simoncini cura i malati di Cancro semplicemente col bicarbonato di Sodio, alias un prodotto estremamente comune, non costoso e facilmente reperibile.
Siamo davanti ad un nuovo caso "Di Bella?"
Molti di voi lo ricorderanno sicuramente: anche il Dottor Di bella fu osteggiato aspramente dalla medicina ufficiale, e questo sebbene i pazienti, di fatto, guarissero dalle neoplasie che si portavano dietro.
Il metodo Di Bella prevedeva - e prevede tuttora in quanto c'e' ancora l'associazione Di Bella che opera a Bologna e continua le sue cure giudicate "sperimentali" - la somministrazione di almeno quattro farmaci, a cui ne vanno aggiunti altri in base a metastasi e complicanze. Questi quattro farmaci, in sintesi, sono uno sciroppo galenico a base di vitamine, bromocriptina, melatonina e somatostatina.
Tutte sostanze facilmente reperibili e soprattutto molto economiche.
Lo scopo principale del metodo Di Bella era ed e' quello - come fa anche Simoncini con le sue terapie - di modificare l'ambiente intorno al cancro, in modo da arrestare la sua crescita e senza distruggere tutto come attualmente fa la chemioterapia.
IL Dottor Simoncini, quando parla della Candida, asserisce che essa e' come un bacarozzo che entra nell'organismo e si adagia in una zona a lui piu' comoda: la cura col bicarbonato curerebbe in particolare non il fungo ma l'humus tumorale che in qualche modo si crea intorno.
Secondo le teorie ufficiali, invece, il cancro sarebbe dovuto solo ad un "impazzimento riproduttivo cellulare" in grado di causare la formazione delle masse neoplastiche.
Alla base di questo presunto "impazzimento", viene riconosciuta un'alterazione dei geni (di qui la teoria genetica), favorenti o inibenti la crescita cellulare.
Questo secondo Simoncini e'semplicemente un falso in quanto i geni non c'entrano proprio nulla.
Insomma, il dibattito e' aperto: quello che so per certo, e' che ormai i soldi comandano il mondo e quindi anche la nostra salute, la quale, se cagionevole - rifletteteci ve ne prego! - rende decisamente di piu' in termini di denaro rispetto a quando siamo sani.
Dunque, non si puo' escludere a priori cio' che in questa epoca puo' sembrarci assurdo semplicemente perche' "lo dicono tutti": del resto per secoli miliardi di individui hanno creduto che fosse il Sole a girare intorno alla Terra, e chi osava affermare il contrario era semplicemente un pazzo.
Quello che bisogna fare, dunque, e' informarsi bene e a fondo e mantenere semplicemente un atteggiamento aperto e intelligente, poiche', oggi, il business delle multinazionali non guarda in faccia a niente, soprattutto non guarda in faccia a nessuno.



...

Gabriele Sannino
Privacy
Sito web ottimizzato per IE 8 - Realizzato da Soluzione Programmata-