sito ufficiale
Gabriele Sannino
BIOGRAFIA LIBRI ORDINA IL TUO LIBRO VIDEO ARTICOLI EVENTI FOTO CONTATTI
STAMPA
La gente si uccide per via della BCE



La vera responsabile dei suicidi degli imprenditori e dei lavoratori del nostro paese - e degli altri paesi europei dell'unione - e' la BCE, la Banca Centrale Europea.
Una volta infatti che i cittadini capiscono - anzi assimilano! - che il denaro appartiene a LORO, alle banche di emissione, e che queste ce lo prestano con tanto di interessi - ecco perche' c'e' il debito! - allora e solo allora si comincia ad avere il quadro piu' chiaro della situazione.
Queste affermazioni, lo so, portano molto sgomento e incredulita' tra la gente comune: lo stupore e' tale che porta quasi all'immobilismo, e questo e' proprio cio' che vogliono i "vampiri finanziari" che hanno provocato questa ennesima crisi economica!
La crisi - ricordatelo sempre - e' finta in quanto scientemente voluta dalle elites bancarie, ma produce effetti veri e soprattutto concreti.
Il debito pubblico, in sostanza, produce tasse sempre maggiori per via dei suoi interessi, e cio' comporta un impegno sempre piu' gravoso dei cittadini debitori.
Ora, in un mondo civile e giusto e soprattutto in una democrazia REALE, il denaro dovrebbe apparterrebbe ai popoli e il debito pubblico non dovrebbe neanche esistere.
Ma tutto questo, almeno fino a questo momento storico, non e' ancora possibile: dove si arrivera'?
E' questa la domanda che mi pongo ogni giorno.
Tornando pero' ai suicidi nostrani, questi ormai sono una realta' drammatica di cui qualcuno prima o poi dovra' rispondere in prima persona.
L'Eures ha sfornato recentemente dati impressionanti circa il numero dei suicidi economici in Italia: i dati si riferiscono al 2010, e si parla di ben due suicidi al giorno, in media un disoccupato e un imprenditore.
Dato che siamo nel 2012 e la crisi si e' acuita... a quanti ammonteranno adesso? E quanti saranno a fine anno e nel 2013?
Queste persone sono state abbandonate completamente dalla societa', si sono sentite inutili e impotenti, e alla fine hanno fatto questa terribile scelta uccidendo anche le vite dei loro familiari!
Mario Monti, a tal proposito, ha dichiarato che i suicidi sono "un fatto drammatico che stiamo cercando di invertire".
Il come, pero', lo sa solo lui, dato che sta tassando sempre di piu' gli italiani - i piu' vulnerabili per l'esattezza! - e questo per pagare i "debiti" dei suoi cari amici banchieri.
Ma la cosa piu' drammatica e' che quest' automa, con in testa solo la finanza e il denaro, ha approvato nel pieno silenzio dell'informazione televisiva - che non ha spiegato NEANCHE di cosa si trattava!! - un provvedimento a dir poco MORTALE per tutti noi cittadini e prende il nome di "Fiscal Compact": in buona sostanza, si tratta di un pacchetto di coordinamento delle politiche fiscali europee che prevede due cose impressionanti, e cioe' in primis il pareggio di bilancio in Costituzione - entrate uguale alle uscite, una cosa saggia se il denaro appartenesse a noi e se fosse esente da interessi! - mentre la seconda e' la riduzione del nostro debito di un ventesimo all'anno, fino alla soglia del 60% del Pil!
Attualmente, il nostro debito viaggia al 120% del Prodotto Interno Lordo.
La domanda vera a questo punto e': quante persone ancora saranno messe sul lastrico da questi provvedimenti?
Perche' non c'e' stato un referendum o quantomeno un'informazione adeguata su una questione tanto VITALE per tutti noi?
Qui ormai - e' chiaro - si sta letteralmente attentando alla sovranita' delle nazioni, e il motivo e' presto detto: i banchieri vogliono l'intero mondo, proprio come se si trattasse di una partita a Monopoli, e stanno facendo tutto ma davvero tutto per poter raggiungere il loro obiettivo.
Con la complicita' dei loro burattini nei governi, ovvio.
I partiti, e' bene ricordarlo, sono solo i burattini del sistema, mentre i burattinai sono ben al di sopra di loro, e sono - soprattutto - molto meno mediatici di loro.



...

Gabriele Sannino
Privacy
Sito web ottimizzato per IE 8 - Realizzato da Soluzione Programmata-