sito ufficiale
Gabriele Sannino
BIOGRAFIA LIBRI ORDINA IL TUO LIBRO VIDEO ARTICOLI EVENTI FOTO CONTATTI
STAMPA
E adesso, chi e' il vero complottista?



Dopo la vittoria di Podemos in Spagna, del Presidente nazionalista Andrzej Duda in Polonia e grazie all'imminente default della Grecia, i mass media stanno cominciando a scoprire alcune carte: parlano della fine dell'alternanza politica, qualcuno dichiara perfino che l'uscita dall'Euro e' imminente e che l'Europa e' finita.
Certo che e' finita, dato che si e' identificata solo con una moneta-debito calata dall'alto e gestita - anzi centellinata - da un manipolo di manigoldi o banchieri, che dir si voglia!
Insomma il sistema sta scoppiando in faccia agli stessi imbroglioni che lo hanno creato, come sempre accade nella storia dei truffatori.
Secondo lo scrittore e studioso di politica spirituale Fausto Carotenuto, circa il 30% dell'umanita' ormai si sta risvegliando, a fronte invece di un 70% che - per capirci - crede ancora fermamente nei media, nell'alternanza politica e che la crisi economica sia reale e non pilotata dall'alto per accentrare alcuni poteri.
In effetti buona parte dell'umanita' e' ancora troppo ingenua, su tante cose.
Molti, per esempio, non pensano minimamente che il denaro possa essere frutto di un manipolo di banchieri che si e' impadronito della proprieta' della moneta, ce la presta dal nulla con tanto di interessi, apre e chiude i rubinetti del credito e genera cosi' crisi o riprese economiche.
La prova regina - se i mass media lo spiegassero bene - e' proprio questo famoso 3%: in pratica, il banchiere ti presta massimo il 3% del tuo Prodotto Interno Lordo, e nel frattempo esige tutto quello che ti ha prestato in precedenza.
L'uomo della strada (o della televisione) - il Signor Rossi o Bianchi di turno - obietta ancora che la BCE fa "del suo meglio": ebbene, spiegare a questi signori che essa - oltre a commettere i crimini di cui sopra - col cosiddetto Quantitative Easing, per esempio, sta solo facendo altri favori al sistema finanziario nel suo complesso (dato che le banche alleggerite dei titoli di stato - che la BCE compra - non hanno alcun obbligo nei confronti delle imprese e della gente comune sempre piu' impoverite) e' una cosa davvero troppo difficile da comprendere, vista la forte propaganda.
Ancora piu' crudele e' venire a sapere che alcune grandi banche (ex Unicredit e Mps) stanno vendendo a fondi speculativi perfino i crediti delle imprese, spesso a sconto, dimenticando che questi fondi distruggeranno totalmente le aziende, colonizzandole e spolpandole.
L'uscita dall'Euro - la nostra salvezza - e' considerata dai media come una sciagura, eppure basterebbe ricordare alla gente comune come si stava con la Lira e come si sta adesso, per capire la natura di tale frode.
Se si ascoltano le conversazioni nei bar o in famiglia o nei vari contesti di tutti i giorni, c'e' ancora la delusione del politico di turno e la speranza in quello successivo, come se il politico potesse davvero risolvere i nostri problemi: quasi inutile spiegare al Signor Bianchi e al Signor Rossi che i nostri politici lavorano tutti per i banchieri, nonostante perfino la stessa televisione lo ammetta in qualche modo, anche se ovviamente non in modo accusatorio.
Ma l'ingenuita' fondamentale - a questo punto - e' pretendere che i mass media possano dirti la verita', dato che essi stessi dipendano dai finanziamenti delle banche. Lo so, viene da sorridere!
Cambiando fronte, c'e' anche chi non crede - purtroppo - che possano esistere esperimenti volti a controllare e/o modificare il clima, esperimenti che servono - probabilmente - a far ammalare le masse rovesciando nei campi chissa' quali diavolerie, dato che multinazionali come Monsanto sono cosi' potenti da influenzare ogni parlamento del Pianeta (e i metodi sono sempre gli stessi, ovviamente).
Tutti hanno visto in cielo reticolati di scie che creano un cielo lattiginoso (come mai accaduto), ma il Signor Bianchi e il Signor Rossi sono troppo occupati a lavorare per il "denaro dal nulla" o a chattare compulsivamente con altri omonimi, per osservare e porsi domande.
Ci sono ancora tantissimi - inoltre - che credono che non sarebbe loro diritto ricevere un importo in denaro mensile per il semplice fatto di esistere, importo che dovrebbe garantire loro il cibo e un capanno sopra la testa: il reddito di esistenza - ecco - dovrebbe essere solo un reddito di partenza, e avrebbe l'importantissima funzione di scollegare il denaro dal lavoro, cosa che permetterebbe d'iniziare una qualsivoglia attivita' con amore e non per necessita'.
Il denaro e' solo nostro, e tutti dovrebbero averne una piccola porzione: il vero scansafatiche - ma qui siamo davvero troppo avanti per l'homo videns - e' quello che non capisce che oggi sta sprecando tutta la vita, svolgendo un'attivita' che molte volte non gli piace e che ha come ricompensa semplicemente delle cifre virtuali.
L'uomo comune, infine, e' sempre di corsa e distratto: il sistema esige questo, sempre di piu', e distrae tutti i signor Rossi e i Signor Bianchi - ma anche parte di quel famoso 30% - con una sessualita' iperbolica ed eternamente inappagante, con lo sport compulsivo e/o con divisioni di ogni tipo, fino a fargli credere che esistano interi continenti fatti di terroristi quando invece si tratta solo di organizzazioni create ad hoc per inscenare nuove guerre.
Insomma, il 70% proprio non capisce che e' in atto, con la globalizzazione politica ed economica, un progetto di concentrazione mondiale del potere in pochissime persone, dato che le singole nazioni, oggi, sono squalificate da ogni punto di vista.
Rischiamo perfino che vengano nuovamente messe - fintamente - l'una contro l'altra, scatenando un conflitto generalizzato e totale che dovrebbe portare a un'ulteriore debolezza del sistema mondo e quindi al suo completo controllo.
Detto questo, l'unica domanda da porsi a questo punto e' la seguente: chi e' qui il vero complottista? Noi che sul web cerchiamo di mettere insieme i puntini dando un senso alle cose, o chi crea tutte queste condizioni di schiavitu'?
Purtroppo questa domanda provochera' ancora divisione, almeno fino a questo preciso momento.

Fonte immagini: Google.



...

Gabriele Sannino
Privacy
Sito web ottimizzato per IE 8 - Realizzato da Soluzione Programmata-